Finanziamenti UE

 

In questa pagina sono riportati tutti gli inviti a presentare proposte pubblicati sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea e la maggior parte di quelli non pubblicati.

 

Agricoltura e sviluppo rurale e pesca

Al momento non ci sono bandi in questo settore

Top

Ambiente ed energia

LIFE 2014-2020
Il programma è suddiviso nei due sottoprogrammi, Ambiente e Azione per il clima, ciascuno articolato in 3 settori d’azione e priorità tematiche. L’invito a presentare proposte 2017 riguarda le sovvenzioni nell’ambito di entrambi i sottoprogrammi per azioni dei progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Preparatori, Integrati e di Assistenza tecnica dei progetti integrati. I candidati possono rientrare in tre diverse categorie di beneficiari: enti pubblici; aziende private; organizzazioni non a scopo di lucro, comprese le ONG. Maggiori informazioni all’indirizzo http://ec.europa.eu/environment/life/funding/life2017/index.htm
Scadenze:
Progetti tradizionali

- Azione per il clima (tutti i settori d’azione): 7 settembre 2017
- Ambiente - Ambiente e uso efficiente delle risorse: 12 settembre 2017
- Ambiente –Natura e biodiversità: 14 settembre 2017
- Ambiente – Governance e informazione: 14 settembre 2017
Progetti preparatori (sottoprogramma Ambiente): 20 settembre 2017
Progetti integrati (entrambi i sottoprogrammi): 26 settembre 2017 
Progetti di assistenza tecnica (entrambi i sottoprogrammi): 7 settembre 2017

LIFE – Progetti preparatori per il Corpo europeo di solidarietà
Secondo invito a presentare proposte a sostegno del Corpo europeo di solidarietà creato con l'obiettivo di dare ai giovani l'opportunità di prendere parte a una serie di attività solidali riguardanti situazioni difficili in tutta l'UE. L’attuazione del Corpo europeo di solidarietà si avvale di diversi programmi di finanziamento dell’UE (Erasmus+, EaSi, Fondo agricolo per lo sviluppo rurale e LIFE). Questo invito a presentare proposte, finanziato nell’ambito del programma LIFE, sottoprogramma Ambiente, ha lo scopo di sviluppare le potenzialità dell’uso del lavoro volontario per attività di protezione ambientale (con priorità per i siti Natura2000 e per le specie protette dalle Direttive Habitat e Uccelli). Per fare ciò la Commissione selezionerà alcune organizzazioni che si occupino di organizzare il collocamento di volontari. Sono ammissibili a presentare una proposta di progetto gli enti pubblici, le organizzazioni private commerciali e le organizzazioni private non commerciali (incluse le ONG), con sede negli Stati UE. Maggiori informazioni sul sito del Programma LIFE http://ec.europa.eu/environment/life/news/newsarchive2017/may/index.htm
Scadenza: 25 agosto 2017

  

  Top

Amministrazione pubblica

HERCULE III – Formazione e conferenze per la lotta contro le frodi nell’UE
Invito a presentare proposte 2017 per azioni presentate in uno dei seguenti ambiti: sviluppare formazioni specializzate mirate per creare reti e piattaforme strutturali tra Stati membri, paesi candidati, altri paesi terzi e organizzazioni pubbliche internazionali al fine di facilitare lo scambio di informazioni, esperienze e migliori pratiche tra il personale assunto dai beneficiari; organizzare conferenze per creare reti e piattaforme strutturali tra Stati membri, paesi candidati, altri paesi terzi e organizzazioni pubbliche internazionali per facilitare lo scambio di informazioni, esperienze e migliori pratiche tra il personale assunto dai beneficiari; organizzare scambi di personale tra le amministrazioni nazionali e regionali (in particolare tra Stati membri confinanti) per contribuire all’ulteriore sviluppo, miglioramento e aggiornamento delle capacità e delle competenze del personale per quanto riguarda la tutela degli interessi finanziari dell’Unione. Maggiori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo http://ec.europa.eu/anti-fraud/policy/hercule_en
Scadenza: 9 agosto 2017
GUUE C196 del 20 giugno 2017 

HERCULE III - Formazione e studi in campo giuridico 
Invito a presentare proposte 2017 per azioni presentate in uno dei seguenti ambiti: sviluppare attività di ricerca emblematiche tra cui studi di diritto comparato; rafforzare la cooperazione e le attività di sensibilizzazione tra professionisti e accademici (mediante conferenze, compresa l’organizzazione della riunione annuale dei presidenti delle associazioni per il diritto penale europeo e per la tutela degli interessi finanziari dell’UE); sviluppare pubblicazioni scientifiche periodiche e altri strumenti per la diffusione delle conoscenze scientifiche. Maggiori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo http://ec.europa.eu/anti-fraud/policy/hercule_en
Scadenza: 9 agosto 2017
GUUE C196 del 20 giugno 2017

HERCULE III - Assistenza tecnica alla lotta contro le frodi nell’Unione europea
Invito a presentare proposte 2017 per le seguenti azioni: acquisto e manutenzione di strumenti e metodi investigativi, compresa la formazione specializzata necessaria per l’utilizzo di tali strumenti; acquisto e manutenzione di dispositivi e di animali necessari per le ispezioni di container, autocarri, vagoni ferroviari e veicoli alle frontiere esterne dell’Unione per l’individuazione di merci contrabbandate e contraffatte; acquisto, manutenzione e interconnessione di sistemi per il riconoscimento dei numeri di targa dei veicoli (sistemi automatizzati di riconoscimento delle targhe — ANPRS) o dei codici dei container; acquisito di servizi a sostegno della capacità degli Stati membri di immagazzinare e distruggere le sigarette confiscate. Maggiori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo http://ec.europa.eu/anti-fraud/policy/hercule_en
Scadenza: 9 agosto 2017
GUUE C196 del 20 giugno 2017
   

Top

Cooperazione con Paesi terzi

 Al momento non ci sono bandi in questo settore
  

Top

Cultura, Audiovisivi, Turismo e Sport

Europa Creativa – Sezione Transettoriale
La Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte per la progettazione di “Moduli per corsi di laurea in arte e scienze” al fine di supplire alla mancanza di percorsi di studio trasversali che colleghino creatività e competenze digitali. La progettazione e l'implementazione di questi moduli innovativi dovrebbe portare effetti positivi e di lunga durata nello sviluppo di approcci interdisciplinari che consentano di combinare arti, audiovisivo, imprenditoria e nuove tecnologie favorendo la capacità di innovazione degli istituti di istruzione superiore. Ulteriori informazioni e modulistica all’indirizzo https://ec.europa.eu/digital-single-market/en/news/call-proposals-modules-master-degrees-arts-and-science
Scadenza: 10 ottobre 2017

Europa per i cittadini 2014-2020 
Il Programma "Europa per i cittadini" sostiene progetti finalizzati alla costruzione di un'Europa più tangibile per i suoi cittadini; allo sviluppo di un'identità europea unitaria fondata su comuni esperienze storiche e culturali; alla creazione di un senso di appartenenza all'Unione europea; allo scambio di esperienze fra cittadini di diverse aree geografiche, al fine di contribuire al dialogo interculturale e alla reciproca conoscenza. Il programma si articola nelle sezioni “Memoria europea”, “Impegno democratico e partecipazione civica” e di una sezione trasversale “Azione orizzontale di valorizzazione”. Le specifiche priorità per il 2017 per la sezione “Memoria europea” sono: 1917: le rivoluzioni sociali e politiche, la caduta degli imperi e i loro effetti sul panorama politico e storico dell'Europa; 1957: il Trattato di Roma e la nascita della Comunità economica europea. Ulteriori informazioni e modulistica sono disponibili agli indirizzi http://www.europacittadini.it/index.php?it/1/home e http://eacea.ec.europa.eu/europe-for-citizens_en
Scadenza: 1° settembre 2017 (Città gemellate; Reti di città)

Europa creativa (2014-2020) – Sottoprogramma CULTURA
Inviti a presentare proposte nell’ambito del sottoprogramma Cultura di “Europa creativa”, il nuovo programma quadro per il sostegno ai settori culturali e creativi europei. Il sottoprogramma Cultura sostiene le organizzazioni culturali e creative aiutandole ad operare a livello transnazionale ed a promuovere la circolazione transnazionale delle opere culturali e sostiene la mobilità degli operatori culturali. Aiuta ad avviare progetti di dimensione europea e a condividere contenuti culturali oltre i confini nazionali ed europei. Finanzia progetti di cooperazione, traduzioni letterarie, reti e piattaforme. Ulteriori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo  http://eacea.ec.europa.eu/creative-europe/funding_en

Sostegno a progetti di traduzione letteraria. Invito a presentare proposte EACEA 15/2017
Scadenza: 25 luglio 2017
 

Europa creativa (2014-2020) – Sottoprogramma MEDIA
Inviti a presentare proposte nell’ambito del sottoprogramma MEDIA di “Europa creativa”, il nuovo programma quadro per il sostegno ai settori culturali e creativi europei. Il sottoprogramma MEDIA supporta finanziariamente le industrie cinematografiche e audiovisive dell'UE nello sviluppo, distribuzione e promozione del loro lavoro. Aiuta ad avviare progetti di dimensione europea e ad incrementare l’utilizzo delle nuove tecnologie; consente ai film europei e alle opere audiovisive di trovare mercati oltre i confini nazionali ed europei; finanzia programmi di formazione e di sviluppo. Ulteriori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo http://eacea.ec.europa.eu/creative-europe/funding_en

Sottotitolaggio di contenuti televisivi culturali europei in tutta Europa. Invito a presentare proposte  CNECT 2017/3110435
Scadenza: 15 settembre 2017

Crowdsourcing per la realizzazione di sottotitoli per aumentare la circolazione delle opere europee. Invito a presentare proposte CNECT 2017/3135124
Scadenza: 15 settembre 2017

 

   

Top

 

 Formazione e misure per l'occupazione

 Al momento non ci sono bandi in questo settore


 

Top

 

Istruzione

Erasmus+ (2014-2020)
Invito a presentare proposte 2017 EAC/A03/2016 nell’ambito del programma per l'istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport finalizzato a promuovere le competenze, l'occupabilità, il rinnovamento dei sistemi d'istruzione e di formazione. Il programma comprende anche una linea di bilancio specifica per lo sport con l’obiettivo di contribuire a sviluppare la dimensione europea dello sport, sostenere progetti transnazionali di organizzazioni attive nello sport di base, promuovendo ad esempio la buona governance, l'inclusione sociale, le carriere duplici e l'attività fisica per tutti. Erasmus+ è destinato a studenti, insegnanti, apprendisti, a chi opera nello sport di base, nel volontariato e agli animatori giovanili. Ulteriori informazioni e modulistica sono disponibili al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/node_en
GUUE C386 del 20 ottobre 2016
Scadenze
Azione chiave 1 - Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento
Mobilità individuale nel settore della gioventù                                       4 ottobre 2017 

Azione chiave 2 - Cooperazione per l'innovazione e lo scambio di buone prassi
Partenariati strategici nel settore della gioventù                                    4 ottobre 2017

Azione chiave 3 - Sostegno alle riforme delle politiche
Incontro tra giovani e decisori politici nel settore della gioventù            4 ottobre 2017

  

Top

Piccole e medie imprese

Al momento non ci sono bandi in questo settore
 
    

Top

Politica sociale, sanitaria e pari opportunità

Programma EaSI
Uno degli obiettivi del programma EaSI è promuovere l'occupazione e l'inclusione sociale aumentando l'accesso ai finanziamenti per le imprese sociali e sviluppando il mercato delle finanze dell'impresa sociale. L’invito a presentare proposte VP/2017/013 ha lo scopo di analizzare i modi migliori per integrare gli strumenti finanziari esistenti con una sovvenzione per promuovere ulteriormente lo sviluppo del mercato della finanza per l’imprenditoria sociale e un maggior accesso al credito per queste imprese. La sovvenzione è destinata agli intermediari finanziari che effettuano investimenti di capitale di rischio a lungo termine di entità inferiore a 500.000 euro - sotto forma di equity, quasi-equity o finanziamento ibrido – nelle imprese sociali stabilite nei Paesi ammissibili al programma EaSI. La sovvenzione servirà a ridurre i costi di transazione per questi investimenti, contribuendo così a superare una “falla” del mercato della finanza per le imprese sociali. Maggiori informazioni e modulistica all’indirizzo http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=629&langId=en&callId=518&furtherCalls=yes
Scadenze: 1 dicembre 2017, 15 aprile 2018

 

 

Top

Ricerca e sviluppo tecnologico

Iniziativa Tecnologica Congiunta sulle bio-industrie - Orizzonte 2020
Invito a presentare proposte H2020-BBI-JTI-2017 nell’ambito del programma di lavoro 2017 del partenariato pubblico privato per le bioindustrie. L’Iniziativa Tecnologica Congiunta sulle bio-industrie (Bio-Based Industries Joint Technology Initiative– BBI JTI) è un partenariato pubblico-privato (PPP) promosso dalla Commissione europea all’interno della Strategia Europa 2020 per la Bio-Economia, per accelerare la creazione di una bio-industria Ue solida e competitiva, che possa contribuire anche agli obiettivi di Horizon 2020. L'obiettivo generale è di attuare un programma di ricerca e innovazione in Europa che valuterà la disponibilità di risorse biologiche rinnovabili che possano essere utilizzate per la produzione di materiali bio-based. Maggiori informazioni e modulistica all’indirizzo http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/opportunities/h2020/calls/h2020-bbi-jti-2017.html#c,topics=callIdentifier/t/H2020-BBI-JTI-2017/1/1/1/default-group&callStatus/t/Forthcoming/1/1/0/default-group&callStatus/t/Open/1/1/0/default-group&callStatus/t/Closed/1/1/0/default-group&+identifier/desc
Scadenza: 7 settembre 2017
GUUE C113 del 11 aprile 2017

Orizzonte 2020: programma quadro di ricerca e innovazione
Inviti a presentare proposte nell’ambito del programma Orizzonte 2020, priorità Scienza di eccellenza. Questa priorità intende elevare il livello di eccellenza della base scientifica europea e garantire una produzione costante di ricerca di livello mondiale per assicurare la competitività dell'Europa a lungo termine. Sosterrà le idee migliori, svilupperà i talenti in Europa, darà ai ricercatori accesso ad infrastrutture di ricerca prioritarie e farà dell'Europa un luogo attraente per i migliori ricercatori del mondo. Informazioni generali sul programma Orizzonte 2020 http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html
GUUE C361 A del 11 dicembre 2013
Per vedere gli inviti a presentare proposte in questa priorità
http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/newsroom/548/506

Orizzonte 2020: programma quadro di ricerca e innovazione
Inviti a presentare proposte nell’ambito del programma Orizzonte 2020, priorità Leadership industriale. Questa priorità intende fare dell'Europa un luogo più attraente per investire nella ricerca e nell'innovazione (compresa l'innovazione ecologica), promuovendo attività strutturate dalle aziende. Porterà grandi investimenti in tecnologie industriali essenziali, incentiverà il potenziale di crescita delle aziende europee fornendo loro livelli adeguati di finanziamento e aiuterà le PMI innovative a trasformarsi in imprese leader a livello mondiale. Informazioni generali sul programma Orizzonte 2020 http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html
GUUE C361 A del 11 dicembre 2013
Per vedere gli inviti a presentare proposte in questa priorità
http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/newsroom/548/501

Orizzonte 2020: programma quadro di ricerca e innovazione
Inviti a presentare proposte nell’ambito del programma Orizzonte 2020, priorità Sfide della società. intende affrontare i principali problemi comuni a tutti gli europei: sanità, evoluzione demografica e benessere; sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile, ricerca marittima e bioeconomia; energia sicura, pulita ed efficiente; trasporti intelligenti, verdi ed integrati; interventi per il clima, efficienza delle risorse e materie prime; società inclusive, innovative e sicure. Informazioni generali sul programma Orizzonte 2020 http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/home.html
GUUE C361 A del 11 dicembre 2013
Per vedere gli inviti a presentare proposte in questa priorità
http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/newsroom/548/496
 

  

Top

 

Sviluppo regionale, trasporti e comunicazione

Interreg Central Europe – anticipazione bando
Il terzo bando del programma transnazionale “Interreg Central Europe 2014-2020” si aprirà il 21 settembre prossimo e resterà aperto fino al 25 gennaio 2018. Ci saranno a disposizione 60 milioni di euro per progetti finalizzati a migliorare le capacità di sviluppo urbano e regionale in quattro settori prioritari: innovazione, riduzione di CO2, risorse naturali e culturali, trasporti. Maggiori informazioni all’indirizzo http://www.interreg-central.eu/Content.Node/news/Third-call-focus.html

Meccanismo per collegare l’Europa
La Commissione europea, direzione generale delle Reti di comunicazione, dei contenuti e delle tecnologie, pubblica quattro inviti a presentare proposte al fine di concedere sovvenzioni a progetti in conformità con le priorità e gli obiettivi definiti nel programma di lavoro per il 2017 in materia di reti transeuropee di telecomunicazione nel quadro del meccanismo per collegare l’Europa. (Connecting Europe Facility, CEF) per il periodo 2014-2020. Gli inviti sono:
 - CEF-TC-2017-3: Fatturazione elettronica (eInvoicing);
 - CEF-TC-2017-3: Traduzione elettronica (eTranslation);
 - CEF-TC-2017-3: Europeana;
 - CEF-TC-2017-3: Dati pubblici aperti (Public Open Data).
Ulteriori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo https://ec.europa.eu/inea/en/connecting-europe-facility/cef-telecom/apply-funding/2017-cef-telecom-calls-proposals
Scadenza: 28 novembre 2017
GUUE C204 del 28 giugno 2017
 

Meccanismo per collegare l'Europa - Reti transeuropee di telecomunicazione
La Commissione europea pubblica quattro inviti a presentare proposte al fine di concedere sovvenzioni a progetti in conformità alle priorità e agli obiettivi definiti nel programma di lavoro per il 2017 in materia di reti transeuropee di telecomunicazione nel quadro del meccanismo per collegare l’Europa (Connecting Europe Facility, CEF) per il periodo 2014-2020. Gli inviti sono i seguenti:
  - CEF-TC-2017-2: Sicurezza informatica
  - CEF-TC-2017-2: Emissione elettronica di documenti (eDelivery)
  - CEF-TC-2017-2: Servizi generici di sanità elettronica - eHealth Generic Services
  - CEF-TC-2017-2: Appalti elettronici (eProcurement)
Ulteriori informazioni e modulistica all’indirizzo https://ec.europa.eu/inea/en/connecting-europe-facility/cef-telecom/apply-funding/2017-cef-telecom-calls-proposals
Scadenza: 21 settembre 2017
GUUE C143 del 6 maggio 2017
 

Meccanismo per collegare l’Europa – Infrastrutture energetiche
Invito a presentare proposte CEF-Energy-2017 finalizzato a concedere sovvenzioni in conformità alle priorità e agli obiettivi definiti nel programma di lavoro pluriennale nel settore delle infrastrutture energetiche transeuropee nell’ambito del meccanismo per collegare l’Europa per il periodo 2014-2020. Maggiori informazioni e modulistica all’indirizzo https://ec.europa.eu/inea/en/connecting-europe-facility/cef-energy/calls/2017-cef-energy-call-proposals
Scadenza: 12 ottobre 2017
GUUE C132 del 26 aprile 2017
 
Meccanismo per collegare l'Europa 2014-2020 – Settore trasporti
Invito a presentare proposte nell’ambito del programma di lavoro pluriennale per l’assistenza finanziaria nel campo del meccanismo per collegare l’Europa (MCE) relativo al meccanismo di «blending». L’invito riguarda proposte per progetti di interesse comune che combinino le sovvenzioni dell’MCE con finanziamenti provenienti dal Fondo europeo per gli investimenti strategici, dalla Banca europea per gli investimenti, da banche di promozione nazionale oppure da investitori del settore privato, al fine di massimizzare l’effetto leva della partecipazione e del capitale del settore privato nella realizzazione dei progetti, rispettando al contempo il principio del divieto di cumulo. Obiettivi del bando sono migliorare l’interoperabilità ferroviaria e, in particolare, incrementare il settore transfrontaliero; garantire sistemi di trasporto sostenibili ed efficienti; ottimizzare l’integrazione e l’interconnessione dei modi di trasporto garantendo nel contempo l’accessibilità delle infrastrutture. Ulteriori informazioni e modulistica all’indirizzo https://ec.europa.eu/inea/en/connecting-europe-facility/cef-transport/apply-funding/2017-cef-transport-calls-proposals
Scadenza: 30 novembre 2017
GUUE C41 del 8 febbraio 2017

  

 

Top

 

Altri bandi

Premio Altiero Spinelli: far conoscere l’Europa!
La direzione generale dell’Istruzione, della gioventù, dello sport e della cultura ha lanciato un invito a presentare candidature per un «premio Altiero Spinelli per azioni di sensibilizzazione e conoscenza dell’Europa». Il premio è aperto a singoli individui o gruppi. I partecipanti possono essere scienziati, artisti, studiosi/ricercatori, scrittori, giornalisti e tutti i tipi di altri attori in grado di contribuire a far comprendere che cosa rappresenta l’Europa oggi e per il futuro e perché i cittadini europei devono “innamorarsi dell’Europa” nonostante le sue imperfezioni. Sono previsti sei primi premi di 50.000 euro, sei secondi premi di 30.000 euro e dieci terzi premi di 17.000 euro. Ulteriori informazioni e modulistica sono disponibili all’indirizzo https://ec.europa.eu/education/calls/altiero-spinelli-prize-contest-2017_en
Scadenze:
16 agosto 2017, per la registrazione obbligatoria.
2 ottobre 2017, per la presentazione della candidatura.
GUUE C212 del 1 luglio 2017

Contributi ai partiti politici europei 
Il Parlamento europeo lancia l’invito a presentare domande di contributi IX-2018/01 ai fini della concessione di sovvenzioni ai partiti politici europei registrati finalizzate a sostenere la loro attività e gli obiettivi statutari per l’esercizio finanziario che va dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. Il contributo assume la forma di rimborso di una percentuale delle spese rimborsabili effettivamente sostenute. Il modulo di presentazione della domanda è allegato all’invito pubblicato sulla gazzetta dell’Unione europea.
Scadenza: 30 settembre 2017
GUUE C206 del 30 giugno 2017

Sovvenzioni alle fondazioni politiche europee
Il Parlamento europeo lancia l’invito a presentare proposte IX-2018/02 ai fini della concessione di sovvenzioni alle fondazioni politiche europee registrate per sostenere il loro programma di lavoro per l’esercizio finanziario che va dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018. La sovvenzione assume la forma di rimborso di una percentuale delle spese ammissibili effettivamente sostenute. Il modulo di presentazione della domanda è allegato all’invito pubblicato sulla gazzetta dell’Unione europea.
Scadenza: 30 settembre 2017
GUUE C206 del 30 giugno 2017
 

 

Top

 

 
 
 aggiornato al 21 luglio 2017