Regolamento interno

Linee guida per la nomina delle cariche del coordinamento della Rete italiana dei CDE

Approvate alla Riunione nazionale, Lecce 10-11 dicembre 2008

Cariche da nominare Nell’ambito del coordinamento della Rete italiana dei CDE le cariche da nominare sono le seguenti:

  • Coordinatore
  • Vice Coordinatore
  • Gruppo di Coordinamento

Tutte le cariche da nominare sono designate, a maggioranza semplice, dai rappresentanti dei CDE durante la Riunione nazionale. Ad ogni singolo CDE, presente alla riunione, spetta un solo voto, anche se i partecipanti di ciascun CDE sono più di uno.

Coordinatore

Il Coordinatore rimane in carica due anni e deve essere scelto all’interno del Gruppo di Coordinamento.

Vice Coordinatore

Il Vice Coordinatore, anch’esso scelto all’interno del Gruppo di Coordinamento, deve essere designato contestualmente al Coordinatore. Allo scadere della carica di Coordinatore esso, salvo impossibilità, subentra automaticamente nella carica di Coordinatore. Nel caso in cui il Vice Coordinatore dichiarasse la sua indisponibilità a rivestire la carica di Coordinatore, quest’ultimo dovrà essere designato dai rappresentanti dei CDE tra uno dei membri del Gruppo di Coordinamento.

Gruppo di Coordinamento

Il Gruppo di Coordinamento è formato da un massimo di 6 rappresentanti dei CDE, esclusi il Coordinatore ed il Vice Coordinatore.

In linea di continuità per il lavoro della Rete sono membri di diritto del Gruppo di Coordinamento il Coordinatore uscente ed il Coordinatore precedente, salvo loro indisponibilità. Il Gruppo di Coordinamento viene designato dai rappresentanti dei CDE nella stessa riunione in cui vengono designati Coordinatore e Vice Coordinatore, procedendo tuttavia ad un rinnovo solo parziale del Gruppo (ogni due anni si procede al rinnovo di una parte dei componenti il Gruppo, mentre l’altra parte sempre in uno spirito di continuità rimarrà in carica per altri due anni).

Chi intende avanzare la propria candidatura per il Gruppo di Coordinamento dovrà formalizzarlo almeno una settimana prima della data di convocazione della Riunione nazionale sulla lista di discussione dei CDE.

Pur tenendo presenti le specificità di ciascun CDE, sarebbe opportuno che i membri del Gruppo di coordinamento rivestissero la qualifica di documentalista responsabile del CDE ed avessero maturato in tale ruolo una buona esperienza.

Ogni membro del Gruppo di Coordinamento si occuperà di un progetto specifico.